Pancake: una merenda salutare

È vero che la giornata dei Pancake era (ufficialmente) il 5 marzo, ma il profumo di questo snack continua a lasciare la scia sul social conquistando sempre più utenti – e Insta Stories! – e a diffondersi nelle nostre cucine. Ecco come realizzare delle ricette salutari senza perdere la minima traccia del loro gusto delizioso.

Intanto scambiamo l’ingrediente principale, la farina bianca, con la farina integrale. Il contenuto di fibre già sale alle stelle e il sapore dei pancake non viene intaccato. Aggiungiamo al mix una manciata di semi di lino se vogliamo elevare anche il livello di fibre e di Omega-3, gli acidi grassi che proteggono le funzioni del cervello, regolano la pressione del sangue e combattono le infiammazioni.

Essenza per il bucato all'orchidea

Per rendere i pancake ancora più sani aggiungiamo tutta la frutta fresca che vogliamo. Si prestano meravigliosamente a queste ricette i mirtilli e tutti i frutti di bosco, che contengono vitamina C e antocianine, flavonoidi che aiutano a ridurre il rischio di tumori. Non esageriamo con la dose, però, altrimenti rischiamo di rovinare l’impasto e non resterà compatto in padella!

Ora mettiamo via il pensiero di burro, zucchero bianco e sciroppi artificiali. Sostituiamo tutto con il latte vegetale (quello di mandorla è ottimo) sciroppo d’acero o nettare d’agave. Mancano un tocco di bicarbonato di sodio e un pizzico di sale.

E se cerchiamo qualcosa di ancora più creativo, la rete pullula di ricette tutte diverse da sperimentare e condividere. Yummy!

© Cover Media

Foto © Sandra Roesch/Westend61/Cover Images

2019-03-24T09:04:16+02:00 24-3-2019|benessere|