Halloween: acconciature da party

Di anno in anno, nella notte del 31 ottobre tante di noi si «accontentano» di indossare un paio di orecchie da gatto e un po’ di make-up dark sul viso. Ma questo non si può certo chiamare un costume!

E allora, quest’anno facciamo la differenza, e senza spendere tanto. Ecco le dritte dei nostri pro di acconciatura.

  • Rainbow unicorn

«Dividiamo i capelli in ciocche dello spessore di 3-5 centimetri, e ricopriamole di un colore spray a scelta della linea Crazy Color, alternando ogni ciocca per ottenere un effetto multicolore con soffici sfumature pastello», suggerisce Patrick Marrow, ambasciatore del brand Crazy Color e proprietario del salone HIVE MCR.

Asciughiamo delicatamente, leghiamo i capelli di dietro in una coda di cavallo alta e lasciamo una ciocca davanti libera.

«Con questa ciocca dobbiamo creare il corno dell’unicorno, dunque usiamo la lacca per ottenere la forma desiderata, poi aggiungiamo qualche forcina sui ciuffetti ribelli. Per finire spruzziamo di nuovo una buona dose di lacca».

Se abbiamo difficoltà a creare il corno con i soli capelli, possiamo facilmente farne uno di carta e poi avvolgere le ciocche attorno ad esso.

  • Criniera di leone

«Alla base di questo look ci sono i capelli spettinati», assicura Suzie McGill, ambasciatrice di Schwarzkopf UK, e fondatrice del Rainbow Room International di Uddingston. «Più la chioma è “grande” e scomposta, meglio è!».

Iniziamo con la parte di sotto dei capelli, cotoniamo ciocca dopo ciocca, man mano spruzzando la lacca per il fissaggio. Usiamo un pettine dai denti stretti.

«Dobbiamo aggiungere tutto il volume possibile alla chioma per ottenere questo look super voluminoso», ha aggiunto. «Infine, spruzziamo ancora della lacca per mantenere l’acconciatura intatta tutta la notte. Per le più creative, aggiungiamo uno spray temporaneo color oro, che dà al look ancora più glamour!».

Se non ci va di cotonare i capelli per non danneggiarli, in particolare se sono molto fini o rovinati, come alternativa proviamo lo spray volumizzante Texturising di Label M, che ci offre l’effetto dry shampoo e della lacca insieme.

«Applichiamo generosamente su tutta la lunghezza del capello, dalle radici alle punte», ci dice Keri Daniel, direttrice del salone Danique Hairdressing. «Più le ciocche sono piccole, o più prodotto applichiamo, più sarà pazzo il look che otterremo!».

***

© Cover Media

Image © wenn

2018-10-31T01:06:22+02:00 28-10-2018|bellezza|