Christian Louboutin: come disegnare scarpe di lusso

Christian Louboutin ha svelato come si disegna la scarpa perfette.

Il designer francese è stato l’ospite d’onore del pop-up londinese Esquire Townhouse, evento in cui ha condiviso col pubblico la sua lunga esperienza si creativo, insieme all’editore della rivista Alex Bilmes.

Spiegando il processo di progettazione, il francese famoso nel mondo per le sue scarpe con la suola rossa, ha commentato:

«Quando si progetta c’è sempre una notevole differenza tra immaginazione e realtà. Anche se l’intento è sempre che la realtà sia il più vicino possibile allo schizzo di partenza. Uno dei primi prototipi che ho realizzato era una scarpa davvero luminosa, ma la suola era nera. All’epoca stavo lavorando con una ragazza che si dipingeva sempre le unghie di rosso, così ho preso lo smalto e ho colorato in rosso la suola delle mie calzature: ha fatto sembrare la scarpa esattamente come nel mio disegno».

Il 55enne ha iniziato la sua carriera da teenager nel backstage del cabaret club Folies Bergère, dove ha trasformato la sua fascinazione per le showgirl del club in un modo per fare soldi: «Conoscevo il nome di ogni showgirl e realizzavo schizzi di tutti loro. Amavo quel posto così esotico e diverso da tutto il resto».

Da allora Louboutin è diventato uno dei nomi più famosi nel mondo delle calzature, dove ha lavorato per Chanel e Yves Saint Laurent per poi aprire il proprio negozio nel 1991.

***

© Cover Media

Image Christian Louboutin © Ivan Nikolov/WENN.com

2018-10-25T22:55:33+01:00 21-10-2018|moda|