Trend di autunno: fragranze speziate

Durante l’estate 2018 sono andati di moda i profumi freschi, a base di agrumi e viole, perfetti per le serate e gli eventi all’aperto. Con la nuova stagione, invece, diamo il benvenuto a note più calde, speziate, zuccherate.

Il team di Cover Media ha chiesto all’esperto di Perfume Studio Benjamin Janousek.

«Quando si avvicina il periodo di Natale c’è sempre un ritorno alle fragranze che danno tepore, conforto. Aumenta l’uso di Gourmand (dolce) e Spicy, una combinazione di cannella e altre spezie», ha spiegato lo specialista. «Aggiungere una nota speziata troppo forte può rovinare il profumo, ma la giusta dose lo rende meraviglioso».

Le amanti dei profumi floreali vedranno un aumento di note di gelsomino e tuberosa. Ma anche del legno e delle resine per ottenere i profumi desiderati, sia per il giorno che per la sera.

«Questi profumi caldi sono particolarmente ideali per i party o i giorni di festa: l’ambra è senza dubbio una delle scelte più popolari», continua l’esperto.

«Il mio preferito in assoluto è Gucci Rush da uomo, che combina le spezie alle note del legno. Possiede anche delle note balsamiche che aggiungono più freschezza al profumo. Anche Boss The Scent, con un tocco di zenzero e miele, è un’ottima scelta. Mia moglie invece preferisce le fragranze più femminili e floreali, dunque per le donne consiglio un profumo qualsiasi di Tom Ford, dei classici con cui possiamo andare sul sicuro!».

© Cover Media

Image © zerocreatives/Westend61/Cover Images

2018-12-05T23:21:29+02:00 07-10-2018|bellezza|