Beauty: cinque buone ragioni per usare un siero

Se non abbiamo ancora provato un siero, significa che il livello di idratazione della nostra pelle non è al massimo della sua potenza.

Possiamo renderla certamente più luminosa e in salute se aggiungiamo questo prodotto «magico» alla nostra solita routine; basti pensare che una comune crema idratante contiene dal 5 al 10% degli ingredienti attivi, mentre i sieri ne contengono fino al 70%!

Gli esperti di bellezza ci danno 5 buoni motivi per impiegare questo super cosmetico.

Anti-età

Combattiamo rughe, chiazze e problemi di iperpigmentazione con Eviternity Age Defence Super Serufrutto, una formula meravigliosa che contiene estratti della «susina» Kakadu (Terminalia ferdinandiana), il frutto verde con la più alta concentrazione di vitamina C esistente al mondo (una vera e propria bomba di vitamina, ne contiene circa cento volte più di un’arancia!). Stimola la produzione di collagene e migliora la tonicità della pelle. Grazie ai suoi potentissimi ingredienti, inclusi gli antiossidanti, questo siero aiuta a ridurre la visibilità di rughe e profonde linee di espressione.

Contro le occhiaie

I sieri di Darphin Dark Circles Relief e De-Puffing Eye Serum aiutano a sgonfiare la pelle di questa delicatissima area del viso ed eliminare gli aloni scuri. La sua formula non contiene parabeni, è leggerissima e rinfrescante.

Contro i raggi UV

I sieri che contengono vitamina C aiutano a proteggere la pelle dall’azione dannosa dei raggi ultravioletti, grazie alle loro proprietà antiossidanti. Questi agenti combattono i radicali liberi, molecole «malvagie» che attaccano le cellule impedendone la rigenerazione, e dunque causando alla pelle di apparire più secca, stanca e invecchiata. Il nostro preferito è il siero di Drunk Elephant Vitamin C che illumina, idrata e tonifica la pelle stressata, esposta al sole, allo smog e/o al fumo di sigaretta.

Per il collagene

Stimolare la produzione di questa proteina è essenziale per mantenere un aspetto giovanile. La vitamina C aiuta a creare la prolina, un aminoacido cruciale per la formazione del collagene al livello del tessuto connettivo. Proviamo Ole Henriksen Truth Serum Vitamin C, con il 10% di sodio ascorbil fosfato – una forma stabile della vitamina – glicerina, acido ialuronico e aloe vera per idratare la pelle in profondità.

Freschezza di rugiada

I migliori sieri includono ingredienti che tonificano, illuminano e rassodano la pelle, aumentandone la radiosità. Se soffriamo spesso degli effetti del dopo sbornia, voliamo di frequente o stiamo spesso in ambienti con aria condizionata, proviamo Super Bounce di Glossier, per restituire elasticità alla pelle e donarle quell’effetto come baciato dalla rugiada.

Text © Cover Media

Image by © WENN.com

2018-09-18T15:41:14+02:00 31-8-2018|bellezza|